Home / Il calcio a Polistena / CRONISTORIA DEL POLISTENA (nelle varie denominazioni)

CRONISTORIA DEL POLISTENA (nelle varie denominazioni)

Nel 1961, in concomitanza con la costruzione del nuovo Campo Sportivo Comunale nel rione “Alessi” lungo la via poi intitolata a Yuri Gagarin, viene fondata dall’avv. Domenico Russo, dall’avv. Girolamo Ammendolea, dal dott. Domenico Mileto e dai Sigg. Domenico Mercuri e Giuseppe Fida, la Società Sportiva POLISTENA dai colori sociali rosso-verdi con sede in Viale Italia n. 26, affiliandosi alla F.I.G.C. e partecipando ai campionati dilettanti raggiungendo ottimi traguardi.
Nei primi anni della sua vita emersero due figure ancora oggi ricordate con nostalgia e rispetto: la prima è quella dell’allenatore Elvio Guida che guidò l’11 di Polistena a tante gloriose vittorie, la seconda è quella di Giuseppe Fida che restò fin quasi alla sua morte al fianco dei giocatori che nei vari anni si avvicendarono, divenendo una figura emblematica per il calcio polistenese.
Nella stagione 1965/1966 la S.S. POLISTENA raggiunge la l^ Categoria vincendo anche la Coppa Disciplina, nella stagione 1966/1967 è campione Calabrese Dilettanti l^ Categoria e nella stagione 1967/1968 approda nella Lega Semiprofessionisti disputando il campionato di IV serie Girone I, purtroppo la stagione non è delle migliori e termina il Campionato al terzultimo posto retrocedendo dopo aver disputato un girone d’andata da primato.
Nella stagione sportiva 1967/1968 la struttura societaria era così composta: dott. Domenico Mileto (Presidente), dott. Domenico Angilletta (Vice Presidente), Giuseppe Pisano (Segretario), rag. Rosario Gioffre’ (Cassiere) e i consiglieri Vincenzo Sorace, dott. Francesco Mileto, Domenico Cannata, Fortunato Pugliese e avv. Girolamo Amendolea.
Negli anni successivi un’altra realtà del calcio polistenese raggiunge la I^ categoria, la U.S. V.Maroso fino a quando e cioè il 20 Luglio del 1970 i Dirigenti della S.S. POLISTENA (Francesco Mileto, Vincenzo Angilletta, Domenico Cannizzaro, Girolamo Larosa, Vincenzo Sorace, Salvatore Gioffre’, Cesare Fusco) e i Dirigenti dell’U. S. V. Maroso (Domenico Lazzaro, Domenico Laruffa, Giuseppe D’Angeli, Francesco Lazzaro, Giuseppe Marafioti, Giuseppe Condoluci,Vincenzo Racobaldo, Vincenzo Aquino, Vincenzo Pisano) in una riunione congiunta ratificavano la fusione tra le due Società che manteneva la denominazione di S.S. POLISTENA, partecipando nella stagione sportiva 1970/1971, al campionato di Promozione calabrese a girone unico in quella stagione istituito.
Il 10/10/1974 il Dott. Francesco Mileto, pur rimanendo nell’ambito societario quale Consigliere lascia la Presidenza che viene assunta da Vincenzo Sorace seguita dall’entrata in società di nuovi soci.
Il 10/08/1975, a seguito di dimissioni e ingresso di nuovi soci, la Società risulterà così composta: Presidente Domenico Giancotta, Vice Presidente Vincenzo Andriello, Vice Presidente Domenico Lazzaro, Segretario Andrea Tigani, con Giuseppe Giancotta (Allenatore).
Il 19/08/1976 viene eletto Presidente Vincenzo Andriello che manterrà la guida della Società fino alla stagione 1982/1983 terminata con la retrocessione in I^ Cat.
Con l’Assemblea del 28/06/1984 cambia l’assetto societario con la nomina a Presidente di Umberto Catalano, la società partecipa al campionato di I^ Cat.
La Società raggiungerà il traguardo della categoria superiore nella stagione sportiva 1986/1987 Con la conquista della Promozione cresce l’entusiasmo a Polistena che si concretizza con l’entrata nella Società di nuovi soci e la ricomparsa sulla panchina dell’allenatore Giuseppe Giancotta.
La stagione 1988/1989 con la guida tecnica di Saverio Masci coincide con la retrocessione in I^ Cat.
Il 23/06/1989 con l’intento di rendere più competitivo e qualificato il calcio a Polistena, viene effettuata la fusione tra la S.S POLISTENA, appartenente al campionato di Prima Categaria e l’antagonista cittadina U.S. CALCIO POLISTENA (a sua volta nata dalla fusione della U.S. Nuova Maroso e la A.C. R.Curi), appartenente al campionato di Promozione, la nuova denominazione è U.S. NUOVO POLISTENA; partecipa al torneo di Promozione con il seguente assetto societario: Presidente Domenico Lazzaro, Vice Presidente Michele Fedele, Segretario Francesco Nasso, Cassiere Serafino Racobaldo, allenatore Michele Sorace.
Il 20/07/1992, a seguito di un nuovo riassetto societario, viene nominato Presidente il Duca Avv. Nicola Riario Sforza (già Presidente onorario dal 14/08/1988) Vice Presidente Giuseppe Mallamace, Segretario Francesco Nasso.
Sulla panchina viene chiamato a sedersi Domenico Lumicisi, un tecnico di Polistena molto quotato che dimostra subito le sue qualità riportando la Società in Eccellenza anche se per una sola stagione.
Nel luglio del 1995 l’U.S. NUOVO POLISTENA cambia denominazione e assume il nome di U.S. POLISTENA e in data 18/08/1995 viene riorganizzata la Società con a capo Salvatore AUDDINO – Presidente, Vincenzo D’Agostino – Vice-Presidente partecipando al torneo di Promozione.
Nella stagione 1998/1999 la Società, rinforzata dal punto di vista dirigenziale con l’ammissione di nuovi soci dall’innesto di alcuni indimenticabili giocatori riconquista l’Eccellenza e vi permane per due stagione fino alla stagione 2000/2001.
Causa la retrocessione nella Promozione, molti soci si allontanano dalla Società e con l’Assemblea dei soci del 03/09/2001 si viene a delineare la nuova composizione societaria dell’U.S. POLISTENA.
L’inizio non è dei migliori tanto che la compagine Polistenese nel girone di andata riesce a racimolare solamente tre punti, ma, approfittando della pausa natalizia, il gruppo Direttivo rinforza gli organici con uomini di provate capacità atletiche, raggiungendo il traguardo della salvezza e permanenza in Promozione con tre domeniche d’anticipo. Il 09/07/2003 si registra il ritorno in società dell’ex Presidente Umberto Catalano e la costituzione di una nuova struttura societaria con Presidente Giuseppe Mauro, Vice Presidente Umberto Catalano.
A dirigere in campo i giocatori per l’imminente stagione sportiva 2003/2004 venne chiamato il giovane Giuseppe Scappatura che prima aveva fatto tanto bene con il settore giovanile di un’altra Società e che altrettanto bene si comportò nel suo nuovo incarico conquistando il centro classifica nel girone di andata lasciando in una posizione tranquilla di classifica la squadra, quando, nei primi giorni del mese di gennaio del 2004, decise di rassegnare le dimissioni per motivi personali. Il valido Scappatura fu sostituito dal tecnico Vincenzo Baietta che, con molta difficoltà, portò la compagine alla salvezza e alla permanenza in Promozione. Nei mesi estivi precedenti l’inizio della stagione sportiva 2004/2005 la Dirigenza dell’U. S. POLISTENA, capeggiata dal Presidente Giuseppe Mauro, cercò di dare una svolta all’attività calcistica di Polistena dando inizio ad una collaborazione con le scuole calcio (Accademia dello Sport e An.S.P.I.) e con la 3″ Categoria (Luigi MONTI).
La collaborazione con le scuole calcio ebbe ottimi risultati che ancora oggi perdurano, mentre il campionato 2004/2005 porto’ ancora una volta alla retrocessione in Prima Categoria.
Il campionato successivo, malgrado viene conquistato l’accesso al campionato di Promozione, non ha seguito in quanto per vari problemi la societa’ viene esclusa dai campionati.
Si riparte, pertanto con una nuova denominazione: SSD Polistena; una nuova società e dalla III^ categoria.
Con le vittorie dei campionati 2007/2008, 2009/2010 e 2011/2012 si approda in Promozione.
Nei due campionati successivi la salvezza avviene all’ultima giornata o nei play-out. Ma nel campionato 2014-2015 la squadra retrocede in Prima Categoria. Nel 2015-2016, infine non iscrivendosi al campionato viene esclusa.
Dal 2015-2016 il Nuovo Polistena rappresenta il calcio a Polistena, una nuova società composta da dirigenti e atleti quasi tutti alla prima esperienza che riparte dalla Terza Categoria

CRONISTORIA

Cronistoria delle partecipazioni ai campionati del Polistena
ANNOCAMPIONATOPOS.P.TIGVNPR/FR/SNOTE
1962/631^ CAT./B
1963/641^ CAT./B
1964/651^ CAT./B2392418335717
1965/661^ CAT./B14629VINCE IL GIRONE - PERDE SPAREGGIO
1966/671^ CAT./B15030VINCE IL GIRONE - VINCE SPAREGGIO
1967/68D/GIR. I162934911142736RETROCESSO
1968/691^ CAT./B24630
1969/701^ CAT./B6363014884327AMMESSO ALLA PROMOZIONE
1970/71PROMOZIONE102630
1971/72PROMOZIONE4363016684726
1972/73PROMOZIONE102830910112735
1973/74PROMOZIONE92930117122927
1974/75PROMOZIONE7303081482834
1975/76PROMOZIONE112830116133541
1976/77PROMOZIONE63330101372925
1977/78PROMOZIONE63330137103533
1978/79PROMOZIONE102730115143233
1979/80PROMOZIONE102730911103737
1980/81PROMOZIONE15213077162143
1981/82PROMOZIONE73130119103330
1982/83PROMOZIONE16143055202077RETROCESSO
1983/841^ CAT/C
1984/851^ CAT/C
1985/861^ CAT/C14233079142533
1986/871^ CAT/C1PROMOSSO
1987/88PROMOZIONE/B122730811112328
1988/89PROMOZIONE/B132330611132136
1989/90PROMOZIONE/B92830812102934
1990/91PROMOZIONE/B93030118113636
1991/92PROMOZIONE/B2403016864820
1992/93PROMOZIONE/B1463019835126PROMOSSO
1993/94ECCELLENZA14233087153749RETROCESSO
1994/95PROMOZIONE/B73130101193034
1995/96PROMOZIONE/B103230711123639
1996/97PROMOZIONE/B3673021456521
1997/98PROMOZIONE/B5473013984331
1998/99PROMOZIONE/B1663019927125PROMOSSO
1999/00ECCELLENZA54130118113124
2000/01ECCELLENZA16283077162952RETROCESSO
2001/02PROMOZIONE/B114032117143348
2002/03PROMOZIONE/B642 (-1)28134114637
2003/04PROMOZIONE/B93830115145860
2004/05PROMOZIONE/B15162844202453RETROCESSO DOPO PLAYOUT
2005/061^ CAT/D3633019655715PROMOSSO
2006/07ESCLUSA
2007/08INATTIVA
2008/092^CAT/I93426104123442
2009/102^CAT/G1632620336717PROMOSSO
2010/111^CAT/D4513015695535
2011/121^CAT/C1703022448635PROMOSSO - VINCE SUPER COPPA
2012/13PROMOZIONE/B1137 (-3)30117124241
2013/14PROMOZIONE/B12343098132836PLAY-OUT: POLISTENA-BOVALINESE 2-1
2014/15PROMOZIONE/B15223057183458RETROCESSO in 1^ cat. non si iscirve al campionato
2015/163^ CAT/H532209562923NUOVO POLISTENA CALCIO
2016/173^ CAT/G139161231418PROMOSSO IN II^ CAT
Share
Top